votami

sito internet

martedì 7 agosto 2018

Il Kefir notizie di aggiornamento


Il Kefir è un probiotico e è ricco di vit. B, vit. K, sali minerali, ed è originario del Caukaso. Il Kefir se non sbaglio è un fungo e in turco Kefir significa benessere. E' un alimento INDICATO per le persone intolleranti al LATTOSIO, perchè è ricco di Beta-galattosidasi (lattasi), ed è povero di lattosio, dato che la fermentazione ne idrolizza circa il trenta per cento.
E' indicato per chi si sente privo  di energie, o a seguito di un trattamento antibiotico, o per gli anziani, o per i bimbi.
Non prevede zuccheri aggiunti e può essere consumato anche dai diabetici. Stimola anche la produzione degli anticorpi, riequilibra la flora batterica intestinale.
Aiuta ad eliminare il colestrerolo dannoso nel sangue.

Per preparare il Kefir di latte occorrono come inizio 17 gr. di grani di Kefir e 250 ml di latte, poi, coprire il capace barattolo di vetro con una garza o con un tovagliolo e riporlo in un luogo riparato da fonti sia di freddo che di caldo e da troppa luce e lasciarlo riposare per 24 ore o 48 ore in base ai propri gusti ( - acido o + acido).
Usare poi un colino a maglie fitte per filtrarlo. Il siero fà molto bene, anche berlo così al naturale, ma io non lo uso, cioè lo uso, ma in seguito per altre cose (come per fare il primo sale o per fare la ricotta), quindi trascorsi circa 30 minuti di colatura tolgo il siero e lo posiziono altrove e ripongo nuovamente il Kefir (sempre nel colino) sopra il contenitore, dove con una spatola di plastica mescolo con delicatezza per non danneggiare i grani sino a quando non esce più Kefir.
Poi peso i grani rimasti, io non li risciacquo per poter mantenere sempre inalterata la flora batterica, li verso nel contenitore di vetro e aggiungo il latte crudo giusto in rapporto alla quantità. Si può procedere anche calcolando da 1 a 7 o anche da 1 a 10 di latte.
Il prodotto ottenuto è un meraviglioso e golosissimo (yogurt) assomi come consistenza a quello greco e una volta fatto si conserva in frigorifero anche per 15 giorni.
















1 commento:

  1. Rosa, scusa in errore ho cancellato il tuo commento! e ti interessa io ne ho ancora un pochino di grani di Kefir, se ti interessa a gratis naturalmente io te lo regalerei, ma come possiamo fare? Hai delle staffette che vengono su a Genova? O per lo meno io potrei congelarlo e poi dovresti riattivarlo tu all'arrivo! Fammi sapere se la cosa ti interessa e come si potrebbe fare e se ti posso in qualche modo agevolare. Bacioniii

    RispondiElimina