votami

sito internet

domenica 13 novembre 2016

Spaghetti alla chitarra con ragù in bianco di coniglio






Una ricetta molto semplice e molto gustosa! Dove si possono assaporare al netto tutti gli ingredienti senza intrusioni! Buonissimaaaaa

Ingredienti

600 gr. di spaghetti alla chitarra freschi
2 cosce e due lombi di coniglio, disossati e tagliati a concassè con il coltello
un trito di sedano, carota, cipolla
una cimetta di timo
un cucchiaio di pinoli
un carciofo mondato, eliminate le spine, l'eventuale barbetta interna e tagliato a fettine
mezzo bicchiere di vino bianco
sale
pepe
olio evo

Fare dorare il trito di carota, sedano, cipolla  nella wuok con tre o quattro cucchiai di olio buono e un cucchiaio di acqua, dopo qualche minuto unire la polpa di coniglio tagliata a concassè con il coltello e farla insaporire, aggiungere la cimetta di timo, il cucchiaio di pinoli, spolverare di sale, dare una macinata di pepe, mescolare, bagnare con il vino bianco secco, farlo sfumare, bagnare con un mestolo di acqua o di brodo vegetale caldo, mettere il coperchio e fare cuocere per una decina di minuti, unire ora le fettine di carciofo, ancora un goccio di acqua o di brodo se dovese occorrere e a fuoco dolce e con il coperchio fare cuocere ancora una ventina di minuti..
Cuocere in abbondante acqua ben regolata di sale la pasta, scolarla molto al dente e versarla nella wuok con l'intingolo preparato, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta e padellando portare a termine della cottura. versare nel piatto di portata e subito servire. Se piace spolverare con del parmigiano gratuggiato.



Nessun commento:

Posta un commento