votami

sito internet

lunedì 23 maggio 2016

Tagliatelle di farina di piselli con zucchine e pomodorini

Ho da poco imparato dal mio medico che segue la cultura macrobiotica oltre che ad essiccare le verdure a realizzare con i legumi delle farine per fare della pasta del pane dei dolci ecc. E  questa è una ricetta che preparo spesso per il mio nipotino che è intollerante al glutine.

Ingredienti


100 gr. di legumi secchi biologici, io ho usato i piselli
50 gr. di farina di riso
acqua
sale
Per il condimento:
la parte bianca di mezzo porro piccolo
2 zucchine mondate, lavate e tagliate a rondelle
8 o 10 pomodorini
brodo vegetale  (fatto con sedano, carota e cipolla) oppure come ho fatto io, acqua a bollore con l'aggiunta di un cucchiaino o più a seconda della quantità di acqua di dado vegetale granulare fatto da me e dopo una decina di minuti il brodo è pronto e gustoso per essere usato a seconda delle necessità
olio evo
sale

Versare i  piselli secchi, quelli spezzati,  nel mixer e ridurli in fine polvere, poi travasarla in una terrina, unirvi un poco di sale,  dell'acqua tanto quanta ne necessita per impastarla, farne un panetto, trasferirlo sulla madia e con l'aiuto della farina di riso e del mattarello, tirare la sfoglia e tagliarne delle tagliatelle.
In una padella antiaderente con un poco di olio evo fare insaporire il porro tritato, unirvi le zucchine a rondelle, i pomodorini tagliati a metà e privati dei semi, sfumare con un poco di brodo vegetale, regolare di sale e a fuoco dolce portare a cottura, aggiungendo del brodo quando occorre.
In una pentola con dell'acqua a bollore ben regolata di sale, calare la pasta e portarla quasi a cottura, scolarla nella padella con l'intingolo preparato, unirvi qualche cucchiaiata di brodo vegetale e padellando portare a cottura.









                                       




                           

Con questa ricetta partecipo alla raccolta L'orto del bimbo intollerante di Senza è buono e Una favola in tavola - Il Mondo di Ortolandia"


                                     

26 commenti:

  1. Ma che bella idea, sai che ho comprato l'altro giorno la pasta di piselli, non immaginavo che si potesse realizzare in casa, molto buone e interessanti le tue tagliatelle, bravissima! Buona serata, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io l'ho scoperto da poco e oltre con i piselli puoi utilizzare anche altri legumi e rendono benissimo! Grazie cara amica sei gentilissima
      smakkkkk

      Elimina
  2. che stupenda idea! li proverò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Linda! <3 <3
      Ti abbraccio
      ciaoo

      Elimina
  3. Un'ottima alternativa per intolleranti e non.
    lBuon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimooo, grazie sei gentilissima!
      Ti abbraccio
      ciaoo

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta, cara Irene, sei gentilissima!
      Ti abbraccio e a prestoooo

      Elimina
  5. Molto interessante, grazie delle info, ci voglio provare!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Carmen, gentilissima!
      Ti abbraccio

      Elimina
  6. Che idea originale e anche molto gustosa,complimenti. Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina
  7. Da intollerante a glutine, latticine e uova :( trovo questa ricetta molto interessante!!! Grazie!
    Grazie anche per il commento e la visita al mio blog, ricambio volentieri il follow anche perchè mi piace cucinare e i tuoi post mi saranno di grande ispirazione ^_^

    RispondiElimina
  8. Ma che buoni con la farina di piselli!!davvero particolari io le ho fatte con la farina di pistacchi!! dovrò assolutamente provarli !!! Bellissimi e sicuramente buonissimi! Bacione MIrta

    RispondiElimina
  9. Bellissima idea, un piatto stupendo, molto gustoso.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  10. Non sono molto ferrata sull'alimentazione macrobiotica ma questo piatto mi ispira moltissimo e deve essere estremamente goloso :-P

    RispondiElimina
  11. Sono molto rustiche penso che riescano così a trattenere bene il condimento GNAM
    pASSA a trovarmi
    To me new post JESUS SAVE THE BRIDE
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina
  12. Ciao cara! Io amo le ricette a base di zucchine e questa sembra davvero ottima! Complimenti!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  13. Grazie per il follow mi sono iscritta anche io sono la n.114
    Grazieeeee
    To me new post JESUS SAVE THE BRIDE
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina
  14. un primo diverso e veramente squisito. Non ho mai usato farina di piselli, ma ho intenzione di provarla.Bravissima <3 !!!

    RispondiElimina
  15. Che piatto meraviglioso molto salutare e bello da vedere.
    Ottima idea di ridurre in polvere i piselli spezzati ed usarli per l'impasto di queste deliziose tagliatelle.
    Un caro saluto e felice giornata da Gabry ^_^

    RispondiElimina
  16. che ricetta interessante questa con le tagliatelle di farina di piselli!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Complimenti Maria, questa pasta è una favola!!!!

    RispondiElimina
  18. mmm, sto seguendo un regime alimentare particolare (salute salute salute!), però queste potrei provarle! Grazie!

    Lifen

    RispondiElimina
  19. Wow, sembrano davvero ottime! Seguo volentieri il tuo blog...troverò sicuramente qualche spunto, in cucina mi manca un po' la fantasia :)

    makeupofthiscentury.blogspot.it

    RispondiElimina
  20. Che bestia che sono, ho comperato la farina di piselli e devo ancora usarla!!!!
    Invitante questo piattino

    RispondiElimina
  21. uma ideia muito maravilhosa e muito saborosa !!
    grande abraço e boa semana..
    adorei conhecer seu blog..
    :o)
    http://elianeapkroker.blogspot.com.br/

    RispondiElimina