votami

sito internet

lunedì 2 maggio 2016

Pasta con il sugo di costine

Ingredienti per 4

400 gr.  di pasta, io ho usato delle orecchiette artigiani da agricoltura biologica
500 gr. di costine di maiale con un poco di ciccia attaccata
un trito composto da una costa di sedano, due carote medie, una cipolla grande
una bottiglia di passata di pomodoro possibilmente casalinga
un cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro
una fetta di lardo pancettato tagliato a cubetti
mezzo bicchiere di vino vianco secco
olio evo
sale
pepe nero macinato
una foglia di alloro

Porre in una casseruola il trito preparato, sistemarvi sopra le costine, il lardo, salare, pepare, bagnare con il vino,  dare un giro generoso di buon olio e porre la casseruola con l'intruglio preparato sul fuoco e senza toccare nulla fare rosolare per almeno cinque minuti, poi girare le costine  farle rosolare dal lato inverso, versarvi la passata di pomodoro, mezzo bicchiere di acqua, la foglia di alloro, porre il coperchio e a fuoco dolce fare cuocere per un'ora e mezza circa.
Cuocere le orecchiette in abbondante acqua ben regolata di sale, scolarle, condirle con il sugo preparato, spolverare con una generosa grattugiata di formaggio parmigiano o pecorino a piacere e subito servire.













2 commenti:

  1. Splendido piatto anche pugliese! Solitamente lo prepariamo di carne mista ma il tuo sarà super! Complimenti!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Rosa, sai quanto amo i piatti pugliesi! Ma anche solo con le costine, è stata una vera laidata!
      Ti mando un bacione
      ciaooo

      Elimina