votami

sito internet

mercoledì 7 gennaio 2015

Coniglio alla cacciatora di casa mia

Ingredienti

un coniglio pulito, lavato e tagliato a pezzi
un trito composto da sedano, carota, cipolla
uno spicchio di aglio
un bicchiere di vino rosso
un cucchiaio di pinoli
un pizzico di timo
una foglia di alloro
3 bacche di ginepro
2 cucchiai di salsa di pomodoro o un cucchiaio colmo di concentrato
acqua calda o brodo vegetale
farina
olio evo
sale
pepe

In una larga casseruola con un poco di olio fare dorare il trito preparato con lo spicchio di aglio e i pinoli, infarinare i pezzi di coniglio e porli nella casseruola, farli rosolare sopra e sotto, togliere l'aglio, unire la salsa di pomodoro o il concentrato, mescolare, sfumare con il vino, aggiungere il timo, la foglia di alloro, le tre bacche di ginepro leggermente schiacciate con il palmo della mano, versarvi acqua calda o brodo a coprire, mettere il coperchio e fare cuocere a fuoco dolce per 45/50 minuti, avendo l'accortezza di mescolare spesso per evitare che si attacchi sul fondo.









 

15 commenti:

  1. E' un piatto che vorrei fare e la tua ricetta è ok per me da provare. Buon anno e buona giornata.
    ps. non sono una esclusiva foodblogger anche se ricette condivido...mi sono aggiunta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Edvige, benvenuta!
      Ti abbraccio e a presto
      Ciaoo

      Elimina
  2. bonooo
    da noi in toscana è uno dei piatti tipici!
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto felice che ti piaccia! Grazie cara Simo sei gentilissima!
      Un bacione

      Elimina
  3. Innanzitutto buon anno!Ottima ricetta..poi con quella bella cremina..mi mette una fame!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere leggerti cara Annamaria, grazie della visita, sei gentilissima!
      Ti abbraccio e a presto
      ciaooo

      Elimina
  4. Davvero ottimo cara!!! Io cucino così anche il pollo.... Bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Speedy, proverò anch'io allora a fare così il pollo! Grazie dell'idea! Sei gentilissima
      Un bacione

      Elimina
  5. Il coniglio alla cacciatora mi piace tantissimo, proprio come il tuo, con tanto sughetto.
    Buon anno e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Lisa, sei gentilissima!
      Ti abbraccio

      Elimina
  6. Bellissima l'idea di infarinare la carne!! D'ora in poi farò così! Grazie !
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Annalisa sei gentilissima!
      Ti abbraccio

      Elimina
  7. Che buono alla cacciatora, che meraviglia poter pucciare in quel sughetto, brava! Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Molly, sei carinissima
      Un bacione

      Elimina
  8. Anceh con le bacche di ginepro, deve essere una vera squisitezza il tuo coniglio!
    Ti auguro ancora un meraviglioso 2015 pieno di salute e serenità!
    baci
    Alice

    RispondiElimina