votami

sito internet

mercoledì 15 ottobre 2014

Quiche di spinaci e ricotta

Da quando ho comperato la cucina a legna più grande, la sto provando per imparare a cuocere le vivande al meglio. Le prime volte ohhiiii che disastro, crude e bruciacchiate, e via nella spazzatura, poi poco alla volta, sbaglia oggi, sbaglia domani ed ecco che si inizia a migliorare. Ne vale però la pena, perchè il sapore dei cibi cotti sopra la stufa come il sugo, il minestrone, la pasta e fagioli, non hanno eguali, e nel forno ancora meglio. Sono i meravigliosi sapori di una volta...


Ingredienti

1 rotolo si pasta sfoglia tonda
400 gr. di spinaci mondati e ben lavati e sgocciolati
un trito di cipolla con uno spicchio (piccolo) di aglio
250 gr. di ricotta
3 uova
40 gr. parmigiano grattugiato
50 gr. di guanciale
maggiorana
olio evo
sale
pepe

Tagliare il guanciale in piccoli cubetti e farli saltare in una padella antiaderente, appena diventano
 trasparenti, toglierli dal fuoco, versarli in una ciotola e lasciare in attesa.
Mettere un poco di olio in una larga padella o nella wok, e farvi insaporire il trito di cipolla e aglio, aggiungervi gli spinaci sgocciolati, spolverare con un poco di sale, mettere il coperchio a cupola e farli cuocere, lasciarli poi raffreddare. Sgocciolarli dal liquido di cottura, strizzarli, tritarli grossolanamente e versarli nella ciotola con il guanciale, unirvi ora, la ricotta, le uova, il parmigiano, un poco di maggiorana tritata, regolare di sale, una macinata di pepe e con un cucchiaio mescolare bene il tutto. Mettere il rotolo di sfoglia con la sua carta nel tegame, versarvi l'intruglio preparato, e cuocere a forno caldo, io l'ho messo nella stufa a legna, per 25 minuti, circa,  ma nel forno della cucina a  180° per 40 minuti.










9 commenti:

  1. una quiche classica che accontenta tutti a tavola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo caro Gunther! Un salva cena strepitoso! Grazieeee
      Ti abbraccio

      Elimina
  2. la cucian a legna ?! Quanto te la invidio ...sapori ineguagliabili ripenso alla cucina di mia nonna e mi sale la nostalgia!
    deliziosa questa quiche!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Alice, hai proprio ragione, sono sapori ineguagliabili che ci riportano indietro nel tempo!
      Un bacioneeee
      ciaooo

      Elimina
  3. La quiche di spinaci e ricotta è buonissima, specialmente se l'hai cotta nella cucina a legna, hai perfettamente ragione, acquista un sapore diverso! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Molly, sei gentilissima!
      Un bacione

      Elimina
  4. Buona!!! Complimenti, Maria Bruna! Ps: voglio anche io il forno a legna :)

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia devo provare a farla anch'io:):) Ciao e buona giornata^___^

    RispondiElimina
  6. Cucina a legna???? accidenti che bella!!! E poi le quiche sono la mia passione! Grazie Maria Bruna per essere passata e visto che cucini a legna ti seguirò spessissimo, l'odore della tua cucina sarà molto intenso! Una bacione

    RispondiElimina