votami

sito internet

sabato 4 ottobre 2014

Focaccia genovese

Ingredienti
500 gr. di farina di grano tenero
30 gr. di lievito di birra
30 gr. di sale
una puntina di zucchero
1 dl  di olio evo
acqua quanto basta
mezzo bicchiere di vino bianco secco
Sciogliere il lievito con un poco di acqua a temperatura ambiente, versare metà della farina sopra la madia, fare il classico foro al centro, versarvi il lievito sciolto nell’acqua, una puntina di zucchero, impastare, lavorare a lungo e quando l’impasto è omogeneo, farne una palla, fasciarla con della pellicola o con un tovagliolo e porre in frigorifero per almeno 30 minuti.
Trascorso il tempo necessario, prendere dal frigo l’impasto preparato, togliere la pellicola e porlo sopra la madia leggermente infarinata, aggiungere la restante farina, il vino bianco, un poco di sale, un poco di olio e impastare il tutto, farne nuovamente una palla, fasciarla in un tovagliolo e lasciarla riposare per circa due ore in un luogo riparato. Dopo la lievitazione, stendere l’impasto in una teglia ben oleata, pigiando e formando con le dita le classiche fossette. Prepararsi in una tazza abbondante olio evo, qualche cucchiaio di acqua, il sale grosso, emulsionare bene con una forchetta e poi versarlo sopra tutta  la focaccia, facendolo anche andare dentro alle fossette. Lasciare riposare 30 minuti e poi infornare a 200-220° per 30 minuti circa.


                                       

Nessun commento:

Posta un commento