votami

sito internet

sabato 11 ottobre 2014

Crostata di trevisana

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
1 cespo di trevisana circa 150 gr., mondata, lavata e tagliuzzata sottile
300 gr. di stracchino
200 gr. di panna fresca
70 gr. di parmigiano grattugiato
1 porro tritato
2 uova
sale
pepe
olio evo
In una padella con un poco di olio fare dorare il porro tritato, aggiungere la trevisana mondata, lavata e tagliata sottile, un poco di sale e a fuoco dolce portarla a cottura. Lasciarla raffreddare. In una terrina rompervi le due uova, sbatterle tanto da unire il bianco dal tuorlo, aggiungervi la trevisana, il parmigiano, lo stracchino, regolare di sale, una macinata di pepe e con una forchetta schiacciare  lo stracchino rendendolo morbido una crema, aggiungere il cartoccio di panna fresca e mescolare. Stendere la pasta sfoglia nel tegame, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, versarvi il composto preparato e infornare a 190° per 30/35 minuti. Servire tiepida.





3 commenti:

  1. Ciao Maria Bruna!!! Questa tua crostata salata e' una vera delizia, un'ottimo modo per utilizzare la verdura in maniera alternativa! Il tuo blog e' molto carino! Complimenti! Mi dispiace molto per quello che e' accaduto a Genova, e' l'ennesima prova che l'uomo sta distruggendo la natura...:( Spero riuscirete presto a rimettervi! Grazie per la tua carinissima visita e molto piacere di conoscerti! Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  2. una crostata che con una bella insalata fa cena :-)

    RispondiElimina
  3. Carissima Maria Bruna, che meravigliosa ricetta. L'idea di un blog che pubblica ricette liguri mi piace tantissimo, ti seguo molto volentieri. A presto, Maddalena :)

    RispondiElimina