votami

sito internet

giovedì 2 ottobre 2014

Bucatini con sugo di capretto

Ingredienti
Per fare il sugo ho usato tutti i pezzetti che mi sono avanzati dividendo il capretto, circa 300 gr. ho usato la parte del collo spezzettata, e altri piccoli pezzi di polpa un trito composto una cipolla, sedano, carota,rosmarino timo alloro un bicchiere di vino rosso un cucchiaio di concentrato di pomodoro un carciofo, mondato, tagliato a fettine sottili (tenuto a bagno sino al momento dell’uso in acqua e limone) un trito composto da uno spicchio di aglio piccolo, un poco di prezzemolo, due o tre foglie di menta, un pezzetto di scorza di limone solo la parte gialla un brodo fatto con sedano, carota, cipolla e le ossa di scarto del capretto e altri pezzetti sale pepe un pezzetto di peperoncino olio evo pecorino romano grattugiato 320 gr. di bucatini. In una casseruola con un poco di olio fare dorare i pezzi di capretto poi aggiungere il trito di sedano, carota, cipolla, rosmarino, un pizzico di timo, una foglia di alloro, peperoncino, il sale, il pepe e fare insaporire, poi sfumare con il bicchiere di vino rosso mescolato a un cucchiaio di concentrato di pomodoro, alzare la fiamma e fare evaporare, coprire con il brodo caldo  preparato in precedenza, mettere il coperchio e fare cuocere a fuoco dolce per due ore, mescolando ogni tanto. Dieci minuti prima del termine di cottura, aggiungere le fettine di carciofo ben scolate e portare a cottura.  Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua, a bollore, regolare di sale, calare i bucatini, dopo 7 minuti scolarli e versarli nel sugo preparato, unire il secondo trito quello con l’aglio, la scorza di limone, il prezzemolo, menta,  mescolare per fare assemblare tutti i sapori, padellare bene e versare nei piatti, spolverare di pecorino romano o altro tipo di pecorino e portare in tavola.



    

Nessun commento:

Posta un commento