votami

sito internet

martedì 16 settembre 2014

Lumache in umido alla genovese

Ingredienti
lumache da vigna non troppo grandi, le mie sono già state spurgate
un trito di aglio, cipolla, prezzemolo
un peperoncino piccante
20 gr. di funghi secchi già ammollati, strizzati e tritati grossolanamente
vino bianco secco
salsa di pomodoro
sale
pepe
1 foglia di alloro
una cima di rosmarino

Passare le lumache in una terrina con un poco di sale, dell’aceto bianco e un poco di acqua, a coprire, e tenerle così per un’oretta circa, scuotendole spesso, poi scolarle e riporle nuovamente nella terrina con altra acqua, sale e aceto e ripetere il lavaggio, poi passarle sotto l’acqua corrente per qualche minuto.  Porre le lumache in una casseruola, ricoprirle con dell’acqua fredda, mettere un poco di sale e a calore moderato portare a bollore, alzare la fiamma e farle cuocere per 15 minuti, schiumando spesso. Scolarle, passarle sotto un getto di acqua fredda e poi sgocciolarle. In una casseruola con qualche cucchiaio di olio mettere il trito di cipolla, aglio, prezzemolo, peperoncino, funghi e dopo qualche minuto aggiungere le lumache, farle insaporire, bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco secco, fare sfumare, aggiungere la salsa di pomodoro più o meno a seconda dei gusti, io ne ho messo mezza bottiglia, un bicchiere di acqua, 1 foglia di alloro, una cima di rosmarino, salare, macinare un poco di pepe nero e fare cuocere con il coperchio e a fiamma dolce per circa un’ora e mezza, mescolando spesso.



2 commenti:

  1. Che buone queste lumache, io ne sono ghiotta, mi piace la tua versione con i funghi, devo provarle a fare così la prossima volta! Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Grazie cara Molly, sei gentilissima <3
    Ti mando un bacione
    ciaooo

    RispondiElimina