votami

sito internet

venerdì 24 gennaio 2014

REGINETTE CON LE UOVA

Questa minestra tipica genovese conosciuta e menzionata anche dai Trilli  famoso gruppo musicale genovese  nato nel 1971
Questa ricetta in casa mia si usa fare d'inverno, quando è molto freddo e si ha bisogno di qualche cosa che scaldi il cuore. E fà parte dei piatti "dei ricordi" che si tramandano di generazione in generazione.

Ingredienti per 4 persone

2 litri di acqua o brodo vegetale (fatto con sedano, carota, cipolla)
4 uova
80/100 gr. di parmigiano grattugiato
uno spicchio di aglio
qualche foglia di maggiorana fresca tritata
olio evo
sale o dado vegetale
pepe
pasta reginette


Rompere le uova e mettere tuorli e albumi dentro una terrina, spolverarli con un pizzico di sale, una macinata di pepe, aggiungere 80/100 gr. di parmigiano grattugiato e mescolare bene il tutto con una forchetta.
Mettere sul fuoco la pentola con l'acqua, lo spicchio di aglio, sbucciato e leggermente schiacciato con il palmo della mano, un poco di olio evo, il dado o il sale, mettere il coperchio e portare a bollore. Calare ora la pasta, una volta c'erano le vere reginette che erano delle matasse di pasta ondulate, ora non si trovano più e allora io uso in sostituzione, le mafalde spezzettate, io ne calcolo circa 50 gr. a porzione, mescolare e fare cuocere. Due minuti prima di spegnere versarvi dentro l'intruglio di uova precedentemente preparato mescolare e portare a cottura. Servire caldissima.



Nessun commento:

Posta un commento