votami

sito internet

martedì 28 gennaio 2014

POLENTA CON IL SUGO DI SALSICCIA

Ingredienti
250 gr. di   salsiccia
un trito composto da una cipolla, uno spicchio di aglio, un rametto di rosmarino
un cucchiaio di conserva di pomodoro o concentrato di pomodoro
una bottiglia di salsa di pomodoro
mezzo bicchiere di vino rosso
250 gr. di acqua calda
una cucchiaiata di pinoli
olio evo
500 gr. di farina di mais di cui 250 gr. bramata e 250 gr. fioretto
2 litri  di acqua
una patata 
uno spicchio di aglio
2 cucchiai di olio evo
sale

In una casseruola se di coccio è meglio, mettere un poco di olio,  unire il trito di sapori e quando la cipolla è bionda aggiungere la salsiccia tagliata a pezzettini,
quando non è più sanguigna bagnare con mezzo bicchiere di vino rosso con la conserva sciolta dentro, una foglia di alloro, mescolare e fare evaporare il vino.
Poi aggiungere la salsa di pomodoro, un bicchiere circa di acqua calda, regolare di sale, mettere il coperchio e fare cuocere a fuoco dolce mescolando spesso per quasi due ore.
Io se uso la mia conserva non aggiungo sale, se uso invece il concentrato di pomodoro salo normalmente.
Mettere sul fuoco il paiolo di rame o una grande pentola di acciaio
con l'acqua, il sale, 2 cucchiai di olio, la patata mondata, lavata e tagliata a cubetti piccoli, lo spicchio di aglio privato della pelle, schiacciato e tagliato piccolo. 
Quando la patata è cotta ed inizia a disfarsi, calare la polenta mescolando con un frustino onde evitare che si formino grumi, poi continuare a mescolare con un cucchiaio di legno. Se si dovesse asciugare troppo aggiungere un poco di acqua calda o latte. Io la faccio cuocere per 60 minuti, poi la verso sopra la madia la sistemo bene a cupola con una spatola e pongo sopra una salvietta bagnata e strizzata bene. (questo per una polenta soda)
Dopo 10 minuti circa tolgo la salvietta e faccio le porzioni.









Nessun commento:

Posta un commento